Cosa visitare in un giorno a Modena: i migliori posta da vedere

vedere a modena e dintorni

Trascorrerai un giorno o due a Modena e ti stai domandando cosa c’è da vedere in questa città e quali posti potrai visitare in così poco tempo? Ti anticipiamo subito che il centro storico è pienissimo di palazzi maestosi, di chiese bellissime, musei ricchissimi ed importanti monumenti. Come già sicuramente saprai, inoltre, Modena è la terra dei motori e quindi non possono mancare al appello gli incredibili musei Ferrari. Anche le paesi vicino ed i dintorni di Modena meritano di essere visti ed apprezzati, dalla passa padana agli Appennini.

In questa guida ci limiteremo ad indicare quali sono i luoghi assolutamente da visitare nel centro e poco distante dalla città, anche nel caso di una permanenza di sole poche ore.

Classifica dei luoghi da visitare a Modena città

L’intera Italia è uno scrigno di tesori, dalle località balneari a splendide città d’arte. Per quanto riguarda l’Emilia Romagna, Bologna e Modena sono le perle più preziose. Quest’ultima forse un po’ troppo poco frequentata, per lo meno dai classici viaggi turistici. Tra i tantissimi musei e l’importante patrimonio artistico c’è veramente molto da vedere.

Duomo di Modena e Ghirlandina

La cattedrale di Santa Maria Assunta ed il suo campanile, la Ghirlandina, sono Patrimonio dell’Umanità Unesco e rappresentano uno dei massimi esempi di arte romana in Europa e proprio per questo motivo li inseriamo al primissimo posto nella classifica che abbiamo stilato.

Museo e casa Enzo Ferrari

Il museo è diviso in due zone, entrambe assolutamente stupefacenti agli occhi dei ferraristi ed appassionati di motori in generale. La casa natale è il luogo in cui il visitatore può ripercorrere l’intera vita di questo personaggio con l’ausilio di filmati, foto ed oggetti di ogni genere. La seconda parte, invece, è l’area espositiva, piena di automobili che hanno segnato la storia del nostro Paese ma, anche di meraviglie della tecnologia moderna.

Galleria Estense

La galleria estense di Modena è uno dei luoghi, in primis, da visitare a Modena perché lascia estasiati per la raffinatezza e l’eleganza di tutte le opere d’arte di proprietà dei Duchi d’Este in essa custoditi. Vi segnaliamo che la prima domenica di ogni mese, l’entrata è gratis.

Palazzo Ducale di Modena

Edificio imponente, realizzato su volere di Francesco I, uno dei Duchi di Modena. Si tratta di un vero e proprio capolavoro residenziale di architettura barocca.

Teatro Comunale Pavarotti

Come non programmare una visita allo splendido Teatro Comune Luciano Pavarotti? Si tratta del più importante teatro lirico di Modena. Luogo ideale per trascorrerci magari una serata alternativa dopo un giorno passato a visitare altri splendidi luoghi di Modena…ci ringrazierete del consiglio!